Home

News

Squadra

SocietÓ

Stagione

Scuola Calcio

Storia

Foto

Sponsor

Siti Amici

Tifosi

Pegli da Scoprire

Store

Segreteria



CELLA 1956            0

PEGLIESE               0

CAMPIONATO 1A CATEGORIA (GIRONE B)  - ventinovesima Giornata (XIV Ritorno)
Sabato 25 Aprile  2015  Campo Morgavi di Sampierdarena   h. 15:00

Formazione Cella 1956 : 1 Papini, 2 Pagano Danilo, 3 Fisniku , 4 Canepa (77' Lo Cicero), 5 Garaventa Andrea, 6 Rogai, 7 Garaventa Fabio (56' Travaglini), 8 Navone , 9 Lanteri (47' Distria), 10 Pagano Jacopo, 11 Cafarelli . (12 , 13 Travaglini, 14 Ovano, 15  Lo Cicero, 16 Callura, 17 Sacone, 18 Distria). Allenatore Marco Stagi.

Formazione Pegliese : 1 Asso, 2 Abbaduto, 3 Perazzo, 4 Pittaluga, 5 Vigogna, 6 Bonadio, 7 Zito (68' Gaggero), 8 Vargiu, 9 Risso (79' Dimarco), 10 Varone, 11 Soto Pesce (62' Colella). (12 Monaco, 13 Gaggero, 14 Vicini, 15 Fazio, 16 Dimarco, 17 Bovone, 18 Colella). Allenatore Luca Cavanna.

Arbitro: Francesco Burlando di Genova.

Cronaca: 
Pegliese in maglia gialloblu con calzoncini blu e Cella in maglia bianca (numeri gialli  illeggibili per l' abbinamento cromatico) e calzoncini gialli. Qualche goccia ogni tanto ma  campo in buone condizioni. Assenti per la Pegliese  Di Pietro, Pillittu e Pastorino, oltre al plurisqualificato De Falco ma finalmente con un recuperato Colella in panchina.
 Osservato un minuto di raccoglimento, molto partecipato da tutti, per la morte improvvisa e ingiusta del giovane calciatore Paolo Ceccarelli. Nei primi minuti predominio territoriale degli ospiti ma con scarsa conclusioni. Al 4' punizione di Varone che termina alta. Al 7' Varone viene fermato in angolo. Al 15' calcio d' angolo e mischia in area ospite con palla in fallo laterale. Al 18' bella punizione di Varone che costringe Papini a togliere dal sette e mettere in angolo un tiro molto insidioso. Un minuto dopo angolo di Varone, finta di Bonadio e conclusione pericolosa di Pittaluga respinta dalla difesa del Cella. Al 22' punizione di Rogai rinviata dalla difesa. Un minuto dopo Abbaduto anticipa Asso e Lanteri e mette in angolo sbrogliando una situazione sfavorevole. Al 26' da Varone a Zito ma interrompe tutto Papini. Un minuto dopo da Zito a Soto Pesce che viene fermato con difficolta'. Al 30' punizione insidiosa di Varone e bella parata a terra di Papini. Al 33' Rogai, gia' ammonito, trattiene fallosamente Soto Pesce lanciato in contropiede, l' arbitro lo grazia con ampi gesti minacciosi per la mancata espulsione. Al 35' un cross teso di Perazzo mette in difficolta' la difesa locale che riesce comunque a rinviare. Al 38' azione Varone Perazzo con palla a Risso (finto nueve) che impegna Papini. Al 40' termina alto il tiro di Vargiu. Al 42' da Varone ad Abbaduto il cui cross termina nelle braccia di Papini in sicura presa alta. Al 44' tiro alto di Navone. Nel minuto di recupero da segnalare la punizione di Varone con conclusione alta di testa di Vargiu. Nel secondo tempo al 47' Vargiu passa a Pittaluga che tira fuori. Al 52' angolo di Varone per Soto Pesce che manda alto. Al 54' viene espulso Rogai, per un fallo piu' veniale di quello compiuto al 33', per doppia ammonizione. La splendida punizione di Varone colpisce la parte alta della traversa e termina fuori. Al 56' tiro fuori di Pittaluga. Al 58' bello spunto di Jacopo Pagano che si destreggia al limite ed il suo tiro leggermente deviato da un difensore passa alto non di molto sulla traversa.
Al 62' abbiamo l' atteso ritorno in campo del bomber Colella che era assente in campionato da quel maledetto 51' minuto della tredicesima giornata del 13 dicembre 2014 a Rapallo contro la Ruentes ed ora e' pronto per affrontare i play-off. Al 65' punizione velleitaria di Danilo Pagano. Al 70' tiro alto di Distria. Al 76' un episodio che potrebbe cambiare le sorti dell' incontro con Vargiu che trova Colella in area e con una splendida rovesciata il bomber trova la rete ma l' arbitro annulla per un millimetrico fuorigioco. All' 81' tiro velleitario di Pittaluga. All' 83' punizione di Distria ma Vigogna spazza in fallo laterale. Un minuto dopo altra azione pericolosa della Pegliese che parte da Varone per Colella che tira prontamente con la palla che termina fuori di poco. All' 85' ancora il bomber Colella in avanti viene fermato con difficolta' dalla difesa del Cella. Un minuto dopo aumenta la pressione ospite con Vargiu che costringe Papini ad una difficile parata in angolo. La Pegliese cerca la rete e all' 87' in un mischione in area locale la palla giunge a Bonadio che conclude fuori. All' 89' il tiro di Bonadio e' facile per Papini. Non bastano i cinque minuti di recupero per cambiare le sorti dell' incontro ed ora non resta da aspettare l' esito della partita di sabato prossimo contro il Burlando e quella della Ruentes e capire se si dovranno affrontare due partite secche una a Multedo (Ruentes o Ronchese) ed una contro il Bargagli sul campo Ligorna o se i punti di distacco saranno 7 la sola partita col Bargagli.   
       

Note: Ammoniti: Fisniku, Canepa e Distria per il Cella e Pittaluga, Gaggero e Vigogna per la Pegliese. Espulso Rogai al 54' per doppia ammonizione. Recuperi: un minuto il primo tempo e 5 minuti il secondo tempo. Calci d' angolo 4 a 3 per la Pegliese.

Le fotografie della partita


Corriere Mercantile

Secolo XIX
Copyright G.S.D. Pegliese -Via Ungaretti, 24 - 16157 Genova - tel. 010/663286 P. Iva: 01835190990 - Web design by Elper54 & belindoria89