HOME

RIPRODUZIONI

CARTOLINE


EVENTI   STORICI

GUIDE  TURISTICHE

LIBRI

STAMPE

QUADRI

FOTOGRAFIE

PEGLIESE CALCIO


SITI  AMICI

HOME PORTALE

Cartoline di Pegli   stemma
Via Giuseppe Mazzini

Cartolina spedita il 14 Aprile del 1901 che inquadra il Castello Chiozza da cui inizia Via Mazzini, da rilevare l' assenza del monumento di Garibaldi in Piazza Porticciuolo (eretto nel 1908).

Cartolina del 1904 con visione completa della Stazione dei Tramways Genovesi.

Cartolina del 1925 - edizioni Berta Teresa di Pegli

Via Pegli come appariva negli anni '60 in questa cartolina dove il soggetto principale e' sempre il Castello Chiozza.

Questa cartolina e' precedente al 1905, si capisce dall' assenza del monumento di Garibaldi e dalle "case sullo scoglio" al posto del Castello Wianson.

Cartolina del 1956 da una posizione molto simile alle cartoline precedenti.

Cartolina del 1965 c. edizioni Ultrafoto.

Cartolina commemorativa del 40° anniversario della fondazione del Lions Club Pegli.

Nel 1905 vediamo la "Passeggiata a mare" in una cartolina di Garzini e Pezzini di Milano.

via mazzini1

Via Mazzini nel 1913 nel primo tratto dopo il Castello Chozza. Notare come era trafficata la via, si possono scorgere ben due carrozze.



Via Mazzini nel 1924 con lo slargo-belvedere molto frequentato in quel periodo.



Siamo nel 1915 con questa cartolina edita da Barberis.



Dallo slargo di Via Mazzini, negli anni '30, si poteva ammirare il tramonto da queste panchine sotto le palme.



Nel 1915, via Mazzini tra i due castelli nello slargo-belvedere, esistente fino agli anni '30, comprendeva palme, panchine ed una fontanella d' acqua. Prima ancora la zona era chiamata "Le Madonnette" per la presenza di una nicchia con l' effige della Madonna. Di Erio Panarari.



Nel 1917 viene ripreso lo slargo tra i due castelli che verrā eliminato con la costruzione della "Passeggiata di Ponente" (1934-35).



Cartolina del 1951 edita dai F.lli Blundo.

mazzini5

In questa cartolina del 1957, scattata dal Castello Vianson, le spiagge sono sicuramente piu' "vive" della "passeggiata" di allora. 



Cartolina del 1953 dove si notano i piloni dell' autostrada in costruzione a destra da una angolazione simile alle cartoline precedenti.



Cartolina del 1941 Ed. Sec. Cartolibreria Italiana di Genova.



Intorno al 1915 in una cartolina trovata nell'web.

mazzini6

Via Pegli ripresa dalla parte opposta nel 1958 ma la situazione e' identica alle due cartoline precedenti.



Cartolina con dicitura errata di Via Vittorio Emanuele e non Mazzini del 1932.



Siamo nel 1948 in questa cartolina delle edizioni Cartoleria Ferrari sul Lungomare di Pegli.



Cartolina viaggiata nel 1958 - Edizioni M. Gherzi di Pegli.



Via Mazzini nel 1933 prima dell'allargamento a mare fino al Castello Vianson con vedute dei Bagni Andrea Doria e Claudia. Tratto dal libro "Pegli nel tempo e nei tempi".



Il Lungomare di ponente in una cartolina dei Fratelli Pagano nel 1970 circa.



Nel 1960 siamo nel curvone del Risveglio che separa il Lungomare di Ponente tra i due castelli ed il rettilineo che porta al Lido ed al Castelluccio.



Cartolina degli anni '30 che riprende il Palazzo dello Scoglio, edizione di F. Cali' Genova.



La zona del Risveglio nel 1913, sullo sfondo Villa Banfi.



La curva del Risveglio in una cartolina immediatamente post-bellica. Riproduzione avuta da Giulio Photo Pegli.



La curva del Risveglio in una cartolina  pre-bellica. Riproduzione avuta da Giulio Photo Pegli.



La curva del Risveglio dall' alto negli anni '50 in una riproduzione di Giulio Photo Pegli.



Nuovo arrivo. Anno 1924 - Edizioni A. Gandolfi di Pegli.



Via Pegli negli anni '50 vista dal Castelluccio.



Via Pegli fino al confine con Pra in una cartolina degli anni '60 edizioni Giuseppe Gestro di Pegli.



Via Pegli congiunge la zona del Porticciolo al Castelluccio dove abbiamo il confine con Pra ad ovest. In passato questa via "storica" di Pegli era nota col nome di via Mazzini. Nella parte che Panarari chiamava "tra i due castelli" abbiamo la "Passeggiata di Ponente" che é stata oggetto di restauro recente.



Siamo nel 1904 in questa cartolina colorata edizione A. Pozzoli di Milano.



Cartolina del 1954 con inquadratura d' insieme del Castello Chiozza e Via Pegli.



Via Pegli negli anni '50 con il campeggio appena inaugurato e relativo striscione pubblicitario.



Riproduzione di Via Pegli nel 1964 avuta da Giulio Photo Pegli.



Nel 1939 Via Mazzini in una cartolina di Francesco Boccardo.



Il Lungomare nel 1942, in piena guerra mondiale, ripreso dall' Albergo Mediterranee.



Via Pegli nel 1931 con il Castello Chiozza in bella evidenza.



Via Pegli nel 1950 c. in una cartolina M. T. Pisoni.



Il Lungomare negli anni '70 con scorcio sui Bagni Roma, Doria e Albergo Miramare.



Cartolina viaggiata nel 1916 edizione G. Graziosi di Pegli.



La "passeggiata" di Via Pegli nel 1938.



Via Mazzini nel 1930 edizioni S.C.A.F.



(1920 c.) Lo slargo delle "Madonnette" in questa riproduzione trovata nell'web.



Nel 1922, lo slargo delle "Madonnette" in questa cartolina ed. A. G. di Pegli.



Negli anni '20 del '900 dal libro "La Liguria com' era".



Nello slargo tra i due castelli nel 1924 in una cartolina edita Berta Teresa di Pegli.



Il Lungomare nel 1954 in una giornata, probabilmente invernale, con scarsa frequentazione.

mazzini2

Il periodo e' intorno al '20, lo deduciamo dall' altezza della palma ed anche in questo caso notiamo come l' arteria principale di Pegli sia frequentata soprattutto da passanti.



Nel 1929 l' incanto del mare davanti alle due palme di Via Mazzini



Nel 1935 il panorama che si poteva ammirare dallo slargo era questo.

mazzini4

Via Pegli nel dopoguerra (fine anni '50) con l' autostrada in costruzione e l' assenza di quella "oasi" con le palme vista precedentemente.



Cartolina del 1962 edizioni S. A. F.



Cartolina del 1957 edizione F.lli Blundo di Genova.



Il Castello Wianson nel 1914 in una cartolina precedente alla creazione del Lungomare.



La "nuova passeggiata" nel 1943 dalla eliografia italiana-Schio.



Via Mazzini (ora Pegli) nei primi anni '30, la "Passeggiata" non č ancora stata edificata. Riproduzione avuta da Giulio Photo Pegli.



Via Mazzini nel 1933, si puo' notare lo slargo tra i due castelli.



Il Lungomare visto dall' alto presso il Castello Wianson negli anni '60.



Cartolina viaggiata nel Luglio del 1959 - edizioni M. Gherzi di Pegli.



La curva ed il palazzo del Risveglio in una cartolina della Fototipia Blundo Giuseppe degli anni '30.



Qualche anno dopo, rispetto alla cartolina precedente in una riproduzione di Giulio Photo Pegli.



Il curvone del Risveglio negli anni '50



Cartolina del 1950 che raffigura il curvone del "Risveglio", Edizione M.Gherzi di Pegli.



Via Pegli nel 1948 nella zona della Chiesa di Sant' Antonio.



Siamo nel 1961 al confine di Via Pegli con Via Pra, il limite e' segnato dal Castelluccio.