HOME

RIPRODUZIONI

CARTOLINE


EVENTI   STORICI

GUIDE  TURISTICHE

LIBRI

STAMPE

QUADRI

FOTOGRAFIE

PEGLIESE CALCIO


SITI  AMICI

HOME PORTALE

Cartoline di Pegli   stemma
 Villa Durazzo Pallavicini

La dea dei fiori (Flora)
Sorpassato il tempio classico dedicato a Diana dea della caccia, il barcaiolo procedeva oltre il Chiosco turco e l' Obelisco egizio, per giungere alla scena dedicata a Flora, dea dei fiori.  Al di la' delle due statue delle Giardiniere che porgono frutti e fiori un giardinetto, recinto da fioriere, precede il padiglione ottagono dedicato alla dea, decorato con immagini di genietti alati e ghirlande di fiori, opera dello scultore G. Centanaro. Dal lato opposto, il tempietto si affaccia sul Viridario di Flora, il giardino segreto cinto da una piccola serra in vetro e ghisa, ove la dea coltiva in ogni stagione i suoi fiori.


vp37  

Inizio '900 edizioni A.P. Zurigo.

 



Anno 1953 edizioni C.D.G.



Cartolina acquerellata di Augusto Majani del 1911 edita da G. Bixio di Pegli.



Cartolina databile 1950 c. edizione M. T. Pisoni di Pegli.



Anni '50 Edizioni F.lli Blundo di Genova.



Anno 1957 - Ditta Cagliari di Torino.



Anno 1943, il Viridario ripreso dall'interno del Tempio di Flora in una riproduzione avuta da Giulio Photo Pegli.


vp36

Anno 1939 ediz. Fotostampa A. Traidi Milano.

Cartolina del 1902 Graph. Geselisch Berlino - Rapp. Pozzoli Lugano.

Cartolina del 1909 spedita a Orleans in Francia.

Cartolina del 1910 (c.) di Gaetano Bixio.

Cartolina del 1934, ediz. F. Calý.

Anno 1935 acquarello di Craffonara per l'Azienda Autonoma della Stazione Climatica e Balneare di Pegli edito da Barabino e Graeve di Genova.

vp38

Anno 1935 acquarello di Craffonara per l' Azienda Autonoma della Stazione Climatica e Balneare di Pegli edito da Barabino e Graeve di Genova.