HOME

RIPRODUZIONI

CARTOLINE


EVENTI   STORICI

GUIDE  TURISTICHE

LIBRI

STAMPE

QUADRI

FOTOGRAFIE

PEGLIESE CALCIO


SITI  AMICI

HOME PORTALE

Pegli e la Poesia   stemma
  Silvio Opisso


Pegi
Chi dixe Pegi dixe cse belle,
chi dixe Pegi dixe o paradiso:
ghe d o s tutto l'anno o seu sorriso
e o ci de sorriso ghe d e stelle.
Ghe re e baxa o m, o m o ghe canta

a canson de l'am ch'o no abbandonn-a.
A monte o verde de pine o l'ammanta
e o ghe prta l'arma e l'ia bonn-a.
Tra d'antiga gente onesta e fa,

perla de Zena, perla da riva! ***
Chi dixe Pegi dixe e ville Dia,
Lomellini-Rostan e Pravexin,
scie, profummi, incanti de Villin:
cse belle d'ancheu, cse da stia.

Glria do Portiggeu e di Castelli!
glria di Pgin d'alla e de primma!
Ne parla o Castellusso ancon de quelli
tempi, ne canta a Priapolla in rimma...

Tra d'antiga gente onesta e fa,
perla de Zena, perla da Riva!
....
De tutte e cse belle o l' o sorriso:
chi dixe Pegi dixe o paradiso.



Pegli
Chi dice Pegli dice cose belle,
chi dice Pegli dice il paradiso:
gli d il sole tutto l'anno il suo sorriso
e pi dolce sorriso gli danno le stelle.
Gli ride e lo bacia il mare, il mare gli canta

la canzone dell'amore che non abbandona.
A monte il verde delle pinete lo ammanta
e gli porta l'aroma e l'aria buona.
Terra d'antiga gente onesta e fiera,

perla di Genova, perla della Riviera!***
Chi dice Pegli dice le ville Doria,
Lomellini-Rostan e Pallavicini,
fiori, profumi, incanti di villini:
cose belle d'oggi, cose della storia.

Gloria del Porticciolo e dei Castelli!

Oh, gloria dei pegliesi d'allora e di prima!
Ci parla il Castelluccio ancora di quei
tempi, ce li canta la "Priapulla" in rima...

Terra d'antica gente onesta e fiera,

perla di Genova, perla della Riviera!
...
Di tutte le cose belle ha il sorriso:
chi dice Pegli dice il paradiso.

















Silvio Opisso (1884  1965) stato direttore dell'Ansaldo Coke e negli anni Venti collabor alla testata giornalistica Il Lavoro.