HOME

RIPRODUZIONI

CARTOLINE


EVENTI   STORICI

GUIDE  TURISTICHE

LIBRI

STAMPE

QUADRI

FOTOGRAFIE

PEGLIESE CALCIO


SITI  AMICI

HOME PORTALE

Libri di Peglistemma
Il Gioco dell' Oca (2013) di Elio Ottonello.

Ateneo Edizioni (
Collana Sciabecco).
 

Romanzo storico/avventuroso , come il libro precedente scritto dall' autore "l' Ammiraglio e la Strega" si avvale di tecniche particolari non corrispondente ai consueti canoni di divisione in capitoli ma come tessere di un mosaico, provoca un susseguirsi di eterogenea cronologia, da incuriosire ed avvincere il lettore. I periodi storici presenti con relativi eventi descritti:

Etruria 568 a.C. – La sacerdotessa Larthia, perseguitata dal re Porsenna di Chiusi, fugge trafugando dal Fanum Voltumnae un potente amuleto di argilla.

Liguria 350 a.C. – L’amuleto ricompare nella Genova romana e semina la morte tra coloro che ne entrano in possesso.

Il Cairo 1515 – Un bambino musulmano sogna a occhi aperti, ascoltando le storie di un amuleto, che si perdono nella notte dei tempi, e dedica la sua esistenza a ritrovarlo.

Genova 1542 – L’ammiraglio Andrea Doria e il temibile pirata Dragut si scontrano, senza sapere che, entrambi, danno la caccia al misterioso amuleto.

Genova Pegli 1837 – L’architetto Canzio, incaricato di costruire Villa Pallavicini, trova l’amuleto e ne capisce il funzionamento.

Genova 1945 – Un reparto di SS nazisti, in fuga da Genova, nasconde alcune casse in una villa di Pegli, prima di essere massacrato dai partigiani lungo il Passo del Turchino.

Genova Voltri 2013 – Il parroco di Acquasanta viene misteriosamente ucciso, nella chiesa delle Grazie della Villa Duchessa di Galliera.

Genova Pegli 2013 – Il ritrovamento di reperti, risalenti alla Seconda Guerra Mondiale, nei villini di Pegli coinvolge il professor Viglino, il quale dovrÓ lottare contro nemici spietati e crudeli, che non esitano a uccidere pur di proteggere il mistero del disco di argilla e delle casse naziste.

  
 di
Il Gioco dell' Oca